Home » Press Room » Rassegna stampa

Rassegna stampa


Comunicato n. 3 del 6 marzo 2014

Il comunicato è stato ripreso dalla stampa di settore e pubblicato, tra gli altri, su Quotidianosanità:

  http://www.quotidianosanita.it/cronache/articolo.php?articolo_id=20130&fr=n

  DoctorNews33:
  Accordo Sit-Europrogettazione, telemedicina punta a fondi europei
  di Mauro Miserendino

  Troppi progetti scollegati, che durano l’arco del sostegno comunitario: così, negli anni, l’Italia ha perso smalto nell’e-health, buttando via talora i fondi della ricerca europea. È il momento di recuperare: la Società italiana di Telemedicina (Sit) ha raggiunto un accordo con un team di esperti di dinamiche aziendali, Europrogettazione, per attrarre finanziamenti previsti dal programma Ue Horizon 2020 per le imprese. L’intesa consentirà a Sit di inoltrare alla Commissione Europea progetti di ricerca in telemedicina, sanità elettronica e robotica, sostenibili nel tempo e competitivi all’estero, grazie alla consulenza di un team di esperti in project design e proposal management come Alberto Bonifazi (consulenza direzionale e controllo finanziario), Anna Giannetti (innovazione di processo hi-tech), Giorgio Lais (programmi d’intervento europei), e Silvia Prati (cooperazione internazionale). «Nasce una squadra che non vuol essere al servizio dei soliti noti ma favorire nuove occasioni perché in Italia si passi da una fase di progettazione “dislocata” a esperienze che fanno sistema», dice Francesco Gabbrielli, vicesegretario Sit e promotore dell’operazione.
«Gli investimenti in questo campo non sono ingenti, mentre il paziente evita spostamenti inutili, può entrare in contatto (seppur da lontano) con un medico scelto da lui, accede più facilmente e in modo più appropriato ai servizi. In tempi di spending review però le aziende sanitarie non possono investire neanche quel “poco”, così abbiamo deciso di sfruttare l’opportunità offerta dall’Ue. Che oggi ci chiede di dichiarare come possono essere sostenuti i progetti una volta finito il finanziamento: non c’è più spazio per sperimentazioni passate, che finiti i fondi sono tramontate». Sit darà la precedenza a propri progetti e partner ma il team è aperto a progetti esterni che abbiano ricadute per il Ssn. «Abbiamo elaborato 12 ricerche nei principali campi sulla cui base cercheremo di costruire partnership adeguate, e abbiamo formato un comitato che valuterà le proposte dei nostri soci sulla base dei parametri Ue, consapevoli che questi fondi sono contesi e che fuori dall’Italia la “concorrenza” non ha perso tempo».

http://www.doctor33.it/accordo-siteuroprogettazione-telemedicina-punta-a-fondi-europei/politica-e-sanita/news-50078.html?xrtd=SCVLLVLAASXRYPAYYRRLLXL

  HealthDesk:
  Sit: prende il via il team di Europrogettazione
  di Michele Musso

  È stato sottoscritto nei giorni scorsi a Roma il protocollo d'intesa tra la Società italiana di telemedicina e sanità elettronica (Sit) e il gruppo di Europrogettazione per la realizzazione di progetti di ricerca europei in telemedicina, sanità elettronica e robotica, anche alla luce del piano d’azione Sanità elettronica 2012-2020 presentato dalla Commissione europea.

  Obiettivo dell'iniziativa è il finanziamento, il coordinamento e la conduzione tecnico-scientifica di innovativi progetti dei trattamenti medico-chirurgici grazie all’impiego combinato delle più avanzate tecnologie, ma anche di una diversa organizzazione del sistema sanitario.

  Tra gli ostacoli maggiori che si frappongono allo sviluppo della telemedicina su vasta scala, vi sono senza dubbio la carenza di finanziamenti specifici e di programmi di sostenibilità nel tempo di servizi innovativi.

  Per questi motivi, Sit ha promosso la costituzione di un workgroup di consulenti professionisti, denominato “gruppo di Europrogettazione”, in affiancamento alle attività di ricerca e sviluppo a cui Sit intende partecipare, con la finalità di approfondire il tema delle opportunità offerte al settore dai programmi di finanziamento europeo, primo fra tutti il nuovo programma Horizon 2020 e, al contempo, di verificare la finanziabilità e la sostenibilità di progetti nel campo dell'innovazione tecnologica, di svolgere attività di project design e proposal management per i progetti da presentare alla Commissione europea, nonché di project management, secondo le metodologie canoniche dell’europrogettazione, per i progetti finanziati.

  Già pronte le linee di ricerca e sviluppo prioritarie identificate dal lavoro collegiale degli esperti Sit, attorno alle quali verranno definite adeguate partnership per la costituzione di consorzi di progetto nazionali ed internazionali.

  Attraverso il lavoro del gruppo di Europrogettazione, Sit intende avviare un’attività di incubatore di progettualità imprenditoriali (business incubator) nel campo della telemedicina, della sanità elettronica e della robotica, accompagnando aziende e imprese nella ricerca di progetti e finanziamenti, sostenendo allo stesso tempo i professionisti della sanità che vogliono sviluppare le loro ricerche nel settore, facendole passare dal livello di progetti pilota al livello di servizi sostenibili nel tempo.

  http://www.healthdesk.it/daily/sit_prende_il_via_il_team_di_europrogettazione/1394172486

  Notiziario di FIMMG FIRENZE MEDICA Anno XII - 2014 - N.44
  http://www.fimmgfirenze.org/

Come iscriversi a Digital SIT

Come iscriversi a Digital SIT - Digital SIT

Come iscriversi a Digital SIT

Contatta Digital SIT

Contatta Digital SIT - Digital SIT

Contatta gli uffici di Digital SIT

Centro Studi Digital SIT

Centro Studi Digital SIT - Digital SIT

Centro Studi Digital SIT

Partner tecnico

Partner tecnico - Digital SIT

Nume Plus S.r.l.

Videointerviste Meeting Firenze 18/05/2017

Videointerviste Meeting Firenze 18/05/2017 - Digital SIT

Videointerviste Meeting Firenze 18 maggio 2017